Original Armenia

è il più affidabile tour operator locale specializzato in Armenia, Georgia e Iran.

Covid-19 in Armenia; Coronavirus

Covid-19 in Armenia

Per entrare nel territorio della Repubblica d’Armenia è necessario sottoporsi alle seguenti prescrizioni:

presentare un certificato – effettuato non prima di 72 ore – che attesti il risultato negativo al test PCR (reazione alla catena della polimerasi) per la malattia da coronavirus (COVID-19);

oppure

possedere un certificato di vaccinazione completa contro il Coronavirus (COVID-19) – (cosidetta “Certificazione verde” COVID-19).

Nessun test negativo o certificato di vaccinazione è richiesto per i bambini di età inferiore all’anno (fino a 11 mesi e 29 giorni).

In assenza di certificato, la persona viene sottoposta a:
campionamento per esame PCR presso i punti di prelievo situati nelle aree di frontiera;
autoisolamento obbligatorio fino ad esito negativo del test PCR.
I risultati dell’esame PCR vengono registrati nel sistema ARMED e vengono forniti alla persona esaminata entro 48 ore. In caso di esito negativo dell’esame PCR, la persona lascia l’autoisolamento.

Il certificato del test PCR è accettato nelle lingue armena, russa, inglese e deve mostrare tutti i dati di contatto dell’Istituto medico che ha eseguito l’esame; il documento deve contenere altresì nome e cognome della persona esaminata, la sua data di nascita, il numero di passaporto/carta d’identità, il risultato dell’esame e deve essere firmato dal supervisore e/o dal responsabile giuridico dell’Istituto medico che lo rilascia.

Il certificato di vaccinazione è accettato nelle lingue armena, russa, inglese; il modulo deve contenere il nome dell’Organizzazione di vaccinazione con l’indicazione del nome e cognome della persona vaccinata, la sua data di nascita (giorno, mese, anno) il numero identificativo univoco del certificato, il nome del vaccino, le date di iniezione di ciascuna dose (giorno, mese, anno), firmato e timbrato dal responsabile dell’Organizzazione che lo rilascia o contenere un codice a barre (codice QR), attraverso il quale è possibile controllare tutti i requisiti del suddetto certificato vaccinale.

È possibile presentare un certificato, la cui accettazione viene riconosciuta dal competente Organo della Repubblica d’Armenia, in base al principio di reciprocità fra gli Stati.
Viene accettato altresì il certificato di vaccinazione conservato su un’applicazione mobile o una versione cartacea generata dall’applicazione mobile stessa.

12 luglio 2021